user_mobilelogo

Il laboratorio "Circular Agriculture" intende approfondire in maniera pratica le metodologie e le dinamiche che intervengono in un sistema di agricoltura circolare. Le potenzialità e le criticità delle attività produttive verranno discusse ed analizzate nell’ottica degli indicatori di impronta: ecological, water e carbon footprint. La ricerca di modelli alimentari sostenibili è un argomento di cruciale importanza a livello planetario, oggetto di una crescente attenzione da parte delle istituzioni (Strategia Europa 2020), tra cui quelle scolastiche che propongono all’interno dei programmi didattici i temi della sostenibilità, della lotta agli sprechi e del consumo consapevole.

La classe potrà, quindi, trarre le conclusioni sugli aspetti ambientali più rilevanti da considerare nelle scelte alimentari e sul come interpretare le molteplici informazioni “verdi” che il mercato dei prodotti alimentari normalmente ci offre.

 

Descrizione

Il laboratorio è così strutturato:

  • presentazione iniziale dei ricercatori del DISAFA;
  • gli studenti verranno divisi in gruppi rappresentanti le diversi cicli produttivi (es. agricoltura, allevamento, produzione fertilizzanti, produzione energetica ecc.). Ad ogni gruppo saranno assegnate “risorse” e “obiettivi” produttivi;
  • i gruppi dovranno cercare di capire come utilizzare al meglio le risorse a loro disposizione per raggiungere gli obbiettivi prefissati seguendo le istruzioni ricevute in precedenza;
  • in una seconda fase, i diversi gruppi dovranno interagire fra loro e modificare l’uso e la quantità delle risorse nell’ottica di un sistema circolare;
  • infine verranno discussi i risultati ottenuti singolarmente da ogni gruppo e dal sistema complessivamente realizzato;
    recupero degli argomenti e dei concetti principali, discussione assembleare e chiusura del laboratorio.

Il laboratorio privilegia, in ogni suo momento, la partecipazione attiva degli studenti attraverso la formulazione di domande aperte, ragionamenti collettivi o lavoro di gruppo. 

Per gli studenti, terminati gli incontri in classe, sarà aperta la partecipazione facoltativa ad un percorso online e l'accreditamento PCTO. 



Obiettivi specifici:

  1. creare consapevolezza ecologica nelle scelte dei ragazzi;
  2. consentire ai partecipanti di comprendere come interpretare alcune informazioni di carattere ambientale presenti sui prodotti alimentari;
  3. riflettere sulla limitatezza delle risorse naturali e su come ogni scelta alimentare che si compie porti con sé un impatto all’ecosistema.

Durata:

L'intervento avrà una durata, per ogni classe, di due ore scolastiche circa

 

Strumenti e attrezzature

Un’aula preferibilmente informatica, attrezzata con PC e proiettore