user_mobilelogo

Il laboratorio si pone come obiettivo principale la scoperta di come ogni alimento sia caratterizzato da un proprio impatto sull’ambiente e di come questo possa essere diversificato nelle differenti componenti dell’ecosistema (acqua, terra, aria). I bambini potranno sperimentare attraverso un gioco di gruppo come la loro quotidiana azione di “sedersi a tavola” necessiti, per essere supportata, dell’utilizzo di risorse del nostro Pianeta (terra e acqua) e che soltanto attraverso scelte opportune e consapevoli possiamo ridurre, per quanto possibile, questo impatto e far sì che si riduca la sua criticità.

Il laboratorio è così strutturato:

  • presentazione iniziale dei ricercatori del DISAFA
  • introduzione all’argomento attraverso un primo momento di ragionamento di classe supportato dalla presentazione di slide tematiche specifiche: gli equilibri dell’ecosistema Terra, cosa vuol dire lasciare un impronta sul Pianeta;
  • laboratorio delle impronte. L’attività di gruppo permette di far comprendere ai bambini come ogni alimento sulla nostra tavola ha bisogno di “risorse” per essere prodotto (terra o acqua) e ogni alimento è specificatamente caratterizzato da un proprio valore di impatto;
  • discussione finale e chiusura del laboratorio.

Il laboratorio privilegia, in ogni suo momento, la partecipazione attiva dei bambini attraverso la formulazione di domande aperte, ragionamenti collettivi o attività di gruppo. In quest’ultimo caso, l’attività di gruppo permette attraverso il gioco e l’interazione fra i bambini di far emergere concetti fondamentali per la comprensione e il raggiungimento degli obiettivi del laboratorio.

Durata:

L'intervento avrà una durata, per ogni classe, di due ore scolastiche

Strumenti e attrezzature:

Un’aula preferibilmente attrezzata con PC e proiettore in cui effettuare:

  • presentazione .ppt;
  • attività delle Impronte